brodo di cappone come conservare

Il brodo di cappone è un grande alleato per la nostra cucina. Saperlo preparare e averne magari sempre un po’ pronto può risolvere molti dei nostri pranzi o cene. Inoltre, il brodo di cappone è un ingrediente gustoso e genuino che può dare un tocco di sapore in più ai piatti o venirci in aiuto quando vogliamo mangiare qualcosa di più leggero. Magari dopo le feste…

Ecco quindi come fare il brodo di cappone a casa, come conservarlo e alcune idee per le tue ricette.

Come si prepara il brodo di cappone

Fare un buon brodo di cappone è molto semplice. I tempi di cottura sono lunghi, ma non richiedono particolari attenzioni, quindi nel frattempo possiamo fare tranquillamente altro. Gli ingredienti sono pochi: un cappone e alcune verdure e aromi, come un porro, due carote, una cipolla, un paio di foglie di alloro, sale e pepe in grani.
Ovviamente puoi creare la tua ricetta su misura togliendo o aggiungendo aromi e spezie, a seconda del brodo di cappone che vuoi ottenere. Se più delicato o maggiormente saporito.

Per prepararlo è sufficiente riempire una pentola capiente con l’acqua e aggiungere le verdure, sale e pepe. Una volta portata l’acqua a bollore, aggiungi anche il cappone. Da quel momento fai sobbollire per due-tre ore. Ricorda di schiumare il brodo dalle impurità: la schiuma, appunto, che si forma in superficie.
Quando il brodo è pronto filtralo.

Come conservare il brodo

Se non intendi usare subito il brodo per una ricetta puoi tranquillamente tenerlo da parte per la prossima occasione. Come conservare il brodo? Puoi metterlo in un barattolo ben chiuso e conservarlo in frigorifero per alcuni giorni. In alternativa puoi congelarlo: in questo caso ti consigliamo di crearti delle “porzioni”, in modo che se ne hai fatto tanto la volta successiva scongeli solo la quantità che ti serve.

Come consigliano gli chef, avere sempre del buon brodo fatto in casa è un’ottima idea. Si tratta di un alleato in cucina genuino e versatile.

brodo di cappone ricetta

Brodo di cappone: ricette e idee per usarlo in cucina

Vediamo ora insieme alcune ricette in cui il brodo ti può tornare utile o in cui magari sei “costretta” a farlo perché necessario nella preparazione, ma puoi trovarne subito un valido impiego alternativo per non sprecarlo. Perché in cucina non si butta via nulla!

Brodo di cappone e insalata di scarola

Ecco la ricetta che ti permette di mangiare qualcosa di gustoso, ma leggero. Un’idea per pranzo quando non ci si vuole appesantire, ma anche una ricetta per la bella stagione. L’insalata di scarola e cappone puoi prepararla ogni volta con gli ingredienti migliori di stagione, mentre il brodo che hai fatto per poter spolpare il cappone conservalo per altre ricette. Non farai fatica a trovare il momento giusto per usarlo.

Cappone bollito

Un grande classico della cucina tradizionale italiana: il cappone bollito. Un ottimo modo per gustare il sapore della carne del cappone, da accompagnare con le salse che più ti piacciono, ma anche una ricetta che ti permette di far “scorta” di brodo. Filtralo e conservalo per un buon primo in brodo o per dar sapore al tuo prossimo cappone ripieno.

Cappone ripieno e brodo per i passatelli

Le ricette delle feste, ma non solo. A Natale sai che per noi il cappone ripieno e i passatelli in brodo sono una tradizione irrinunciabile. Ma questa doppia ricetta è perfetta anche per un buon pranzo della domenica in famiglia. Vedrai quanto più buoni sono i passatelli se li servi con un brodo di cappone fatto in casa. Da leccarsi i baffi!

Ti è venuta ancora più voglia di cappone? Sul nostro blog Terre di Romagna trovi tanti spunti per prepararlo.
Leggi anche: Cappone, ricette e consigli per cucinarlo.

Soc. Agr. Guidi di Roncofreddo

SOCIETA AGRICOLA GUIDI DI RONCOFREDDO S.S.

Sede Legale
Via Matteotti, 275
47020 Roncofreddo FC
Tel. 0541 802911 - Fax. 0541 802902
CF e P.IVA 01585690405

DIVISIONE ZOOTECNICA

Via Provinciale Musano, 2755
47020 Roncofreddo FC
Tel. +39 0541 802911
Fax: +39 0541 802902

DIVISIONE ORTOFRUTTA

C. A. Magazzino Carpinello - Via Brasini, 2 Bis 47122 Forlì FC
Tel. +39 0543 728296
Fax: +39 0543 728051

DIVISIONE ENERGIA

Via Matteotti, 275
47020 Roncofreddo FC