gallo ripieno ricetta

Con la ricetta di oggi facciamo il pieno di gusto. Prendiamo la carne fragrante e saporita del nostro gallo livornese, allevato senza uso di antibiotici, e la usiamo per un piatto decisamente invitante: gallo ripieno con Parmigiano Reggiano (e non solo). La ricetta di un secondo di carne perfetta per il pranzo della domenica o per un’occasione speciale. Ma questo piatto può essere una buona opportunità anche per scoprire quanto è buona questa carne e cucinarla più spesso anche nei tuoi menu di tutti i giorni.

La ricetta è decisamente semplice. Dopo aver pulito il gallo, prepara il ripieno con il parmigiano, prosciutto e macinato di pollo. Farcisci il gallo e rosola la carne per qualche minuto in una casseruola. Quindi cuoci il gallo in forno. Semplice, vero?

Lo chef consiglia di accompagnare questo succulento gallo ripieno con una bella teglia di finocchi gratinati.

Ingredienti:

gallo livornese guidi
  • 1 gallo livornese a busto | Terra di Romagna 
  • 80 g di Parmigiano Reggiano 30 mesi
  • 300 g di macinato di pollo
  • 100 g di prosciutto crudo di Parma
  • 2 uova
  • 1 carota
  • 2 cipolle
  • 1 costa di sedano
  • noce moscata
  • timo
  • salvia
  • rosmarino
  • burro
  • olio
  • sale e pepe

Preparazione

  • Prima di iniziare ricordati sempre di fiammeggiare il gallo per eliminare eventuali peli presenti sulla pelle.
  • In una boule, aggiungi macinato, parmigiano grattugiato, prosciutto crudo sminuzzato, una parte del timo tritato, la noce moscata grattugiata, le uova, sale e pepe.
  • Impasta per bene e farcisci con il composto ottenuto il gallo.
  • Lega le zampe posteriori del gallo e ungi la pelle con olio, sale e pepe.
  • In una casseruola alta aggiungi carota e cipolle tagliate grossolanamente, il burro e inizia a rosolare le verdure per qualche minuto.
  • Aggiungi il gallo e continua a rosolare per qualche minuto.
  • Trasferisci tutto su una placca da forno e cuocere a 180° per 30 minuti rivestendo il gallo con carta di alluminio.
  • Trascorso il tempo, togli la carta di alluminio, aggiungi sopra una noce di burro e le erbe aromatiche, e termina la cottura a 220° per 10-15 minuti. Se si asciugasse eccessivamente in fase di cottura bagnare con brodo vegetale.
  • Servire con finocchi gratinati.

Se ti interessano altre idee per cucinare questa carne squisita, nel nostro blog Terre di Romagna trovi tante altre ricette con il gallo. Buon appetito!

0/5 (0 Reviews)
0/5 (0 Reviews)