pollo tandoori

Un grande classico della cucina etnica per un piatto molto gustoso. L’estro creativo di chef Stefano De Gregorio, alias Chef Deg, ci propone il pollo tandoori. Un piatto popolare della cucina indiana che si prepara con la carne di pollo, lo yogurt e le spezie.

Il pollo tandoori è una specialità che arriva da un altro continente, ma che è molto facile da realizzare. Gli ingredienti e i passaggi della preparazione sono pochi e semplici. Il risultato è un piatto tutto da gustare.
La marinatura con pasta di tandoori e yogurt e l’aggiunta del curry esaltano la consistenza e il gusto della carne del pollo – allevato senza uso di antibiotici – e invogliano a mangiare un boccone dopo l’altro.


Prova anche il petto di pollo al curry con riso basmati.


Il pollo tandoori è una ricetta squisita da fare in famiglia, ma anche per conquistare il palato di amici e ospiti con un viaggio in India da fare direttamente a tavola. Ecco i dettagli di ingredienti e preparazione.

Ingredienti

pollo della domenica
  • 1 pollo | Guidi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 pezzo di radice di zenzero
  • 1 rametto di menta
  • 200 g yogurt magro senza zucchero
  • 70 g pasta tandoori
  • 20 g curry
  • Succo di 1 lime
  • qb Olio di semi
  • qb Sale

Preparazione del pollo tandoori

  • Tritare lo zenzero.
  • Mischiare la pasta di tandoori con lo yogurt.
  • Aggiungere il pollo a pezzi e far marinare almeno 30 minuti. 
  • Mettere la cipolla in una casseruola ampia con olio, aglio e zenzero e un rametto di menta.
  • Una volta ben rosolati aggiungere pollo e far rosolare anche la carne.
  • Aggiungere la marinatura, il curry e il succo di lime e far cuocere 35 minuti a fiamma bassa con coperchio. 
  • Servire con riso basmati.

Se sei in cerca di altri modi per cucinare questa carne deliziosa, sul nostro blog trovi tante idee, scuole di cucina e ricette con il pollo.

0/5 (0 Reviews)