fusi di pollo alla birra con patate al forno

La cucina del nostro blog oggi propone un secondo piatto gustoso e molto sfizioso: fusi di pollo alla birra con patate. La ricetta ce la suggerisce Stefano De Gregorio, alias Chef Deg, ed è molto semplice da fare a casa.

I fusi e la sovracoscia che userai per questo piatto sono le due parti che compongono la coscia del pollo. Sono tra i tagli più buoni e versatili, perché si possono cucinare davvero in mille modi.

Leggi anche:
I tagli del pollo: non si butta via niente

fusi alla birra

In questo caso per la ricetta dei fusi di pollo alla birra vedrai che i passaggi sono pochi e semplici. Per prima cosa marinali con una buona birra, poi quando sono pronti rosolali in una casseruola, bagnandoli con la stessa birra della marinatura. Aggiungi quindi qualche mestolo di brodo e cuoci con il coperchio. Quando i fusi di pollo alla birra saranno pronti, togli la carne dal fuoco e lascia ridurre ancora un pochino il liquido di cottura. Usalo poi per condire la carne. Affianco ai fusi di pollo lo chef consiglia un grande classico: le patate al forno.

Ecco quindi la ricetta completa dei fusi di pollo alla birra.

Ingredienti per 4 persone

pollo della domenica

Preparazione

  • Marinare i fusi di pollo in una boule con la birra e l’aglio per 2 ore.
  • In una casseruola aggiungere un filo d’olio, aggiungere i fusi scolati dalla birra e rosolare.
  • Aggiungere la birra e lasciar evaporare la parte alcolica.
  • Aggiungere rosmarino, alloro, sale, pepe.
  • Bagnare con qualche mestolo di brodo e cuocere con il coperchio per 30 minuti.
  • Una volta pronto togliere il pollo, lasciar ridurre il sugo e condire con quello.
  • Per il contorno: tagliare le patate a cubetti, condire con olio, rosmarino, sale e cuocerle in forno a 220°C per 35-40 minuti. 

Per altre ricette e scuole di cucina su come preparare il nostro pollo allevato in Romagna e senza uso di antibiotici consulta il blog Terre di Romagna.

0/5 (0 Reviews)
0/5 (0 Reviews)