Una versione diversa dal solito del classico pollo con le patate. La ricetta che ti proponiamo è quella del pollo marinato con patate dolci fritte. Un secondo di carne perfetto per tante occasioni, dal pranzo della domenica alla cena con amici.

Con questa ricetta Stefano De Gregorio – alias Chef Deg – ci mostra come è semplice preparare una marinatura gustosa con pochi ingredienti (paprika, zenzero, pepe e zucchero) e cucinare il pollo in parti in modo semplice e veloce. Dopo aver fatto riposare la carne nella marinatura per qualche ora puoi procedere alla cottura. Usa una casseruola e cuoci il pollo da entrambi i lati.

Le patate dolci vanno semplicemente pulite, tagliate a bastoncino e quindi lavate per bene. Lo chef consiglia poi una doppia frittura: la prima a 160°, la seconda a 180°.

Ecco tutti i dettagli, con ingredienti e preparazione, della ricetta del pollo marinato con patate dolci fritte.

Ingredienti:

pollo della domenica
  • 1 Pollo della Domenica | Guidi
  • 54 g sale
  • 1/2 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1/2 cucchiaio di zucchero di semolato
  • 1/2 cucchiaino di paprika affumicata
  • 1/2 cucchiaino di pepe macinato
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 3 cucchiaio di aceto di mele

Per le patate:

  • 800 g patate dolci
  • olio di semi di arachide
  • paprika
  • sale

Preparazione:

pollo marinato con patate dolci
  • In una boule mettere sale, zucchero di canna, zucchero semolato, paprika, pepe macinato, uno spicchio d’aglio, zenzero in polvere, aceto di mele, mischiare e inserire all’interno i pezzi di pollo e marinare 4 ore.
  • Scolare il pollo dalla marinatura e cuocerlo in una casseruola dal lato della pelle fino a renderlo croccante.
  • Quando la pelle è croccante girare il pollo e bagnare con brodo.
  • Coprire con il coperchio e cuocere 30 minuti a fiamma media. 
  • Una volta raggiunta la cottura far ridurre un attimo e regolare di sale e pepe.
  • Tagliare le patate a bastoncino, sciacquarle più volte sotto acqua corrente.
  • Asciugare, friggere in olio di semi un po’ alla volta: la prima volta a 160°, poi scolare su carta assorbente. Portare l’olio a 180°c e friggere una seconda volta.

In cerca di altre idee gustose e creative per preparare questa carne? Nel nostro blog Terre di Romagna trovi consigli, scuole di cucina e ricette col pollo.

0/5 (0 Reviews)