Vuoi conquistare i tuoi ospiti con una ricetta gourmet? Questa è quella che fa per te. Michele Iaconeta, chef di La Casa degli Spiriti, a Cormano (VR) sul lago di Garda, ci mostra come preparare la faraona in maniera gustosa e creativa.
Sotto la sua direzione cuciniamo la ricetta del petto di faraona in crosta di miglio, pepe verde e cavolo rapa.

Un piatto spettacolare dal punto di vista visivo, un’esplosione di gusto per il palato. Per la buona riuscita di questa ricetta sono fondamentali ingredienti di primissima qualità: una carne dal gusto intenso e allevata senza uso di antibiotici come la nostra faraona, ma anche diversi prodotti tipici del territorio dello chef, come i Marroni Dop di San Zeno di Montagna e il miele di castagne che ne deriva, e versatili come il miglio, che è ricco di vitamine e senza glutine.

E se ti sembra un piatto complicato non preoccuparti: puoi seguire lo chef passo passo con la videoricetta.

Faraona con gel di melagrana

La ricetta: Petto di faraona in crosta

Ingredienti per 4 persone

Per la faraona

  • 4 petti di Faraona | Guidi
  • 10 g di pepe verde in salamoia
  • 1 bicchiere di marsala
  • 20 g di senape in pasta
  • qb sale
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di miele di castagne dop di San Zeno di Montagna
  • 1 spicchio d’aglio in camicia
  • 2 rametti di rosmarino
  • qb Pop corn di miglio

Per il cavolo rapa

  • 300 g di cavolo rapa
  • 80 g di olio d’oliva
  • qb sale e pepe

Per il gel di melograno

  • 180 g di succo di melograno
  • 20 g di zucchero
  • 2 g di pectina

Per la finitura

  • 8 Marroni Dop di San Zeno di Montagna

Procedimento

  • Lasciar marinare per 15 minuti i petti di faraona con il pepe verde, salsa di soia e miele.
  • Asciugarli leggermente, salarli e passarli poi in padella pre-riscaldata con olio d’oliva.
  • Lasciarli rosolare bene sul lato della pelle e poi 1 minuto anche dall’altra.
  • Tirare via i petti, spennellarli leggermente di senape sul lato della pelle e pralinarli nel miglio e poi metterli 3 minuti in forno a 200°.
  • Nella stessa padella invece tirare la salsa. Mettere un pezzettino di burro, deglassare con il Marsala, un po’ d’acqua e lasciar ritirare per qualche minuto.
  • Per il gel di melograni invece miscelare a secco le polveri (pectina e zucchero), aggiungere poi il succo a freddo e stemperare, poi portare sul fuoco e far bollire per pochi minuti fino a farlo addensare.
  • I marroni invece andranno arrostiti nella maniera classica e poi laccati in padella con un po’ di burro e fondo di cottura della faraona.
  • Alla fine assemblare i diversi elementi nel piatto: la faraona con la sua salsa, la purea di cavolo rapa, il gel di melograni e in fine i marroni.

Un altro modo gustoso e originale per preparare questo taglio ce lo propone Stefano De Gregorio, alias Chef Deg, con la sua ricetta del Petto di faraona croccante, riso rosso ed erbette.

Società Agricola Guidi di Roncofreddo s.s.

SOCIETA AGRICOLA GUIDI DI RONCOFREDDO S.S.

Sede Legale
Via Matteotti, 275
47020 Roncofreddo FC
Tel. 0541 802911 - Fax. 0541 802902
CF e P.IVA 01585690405

DIVISIONE ZOOTECNICA

Via Provinciale Musano, 2755
47020 Roncofreddo FC
Tel. +39 0541 802911
Fax: +39 0541 802902

DIVISIONE ORTOFRUTTA

C. A. Magazzino Carpinello - Via Brasini, 2 Bis 47122 Forlì FC
Tel. +39 0543 728296
Fax: +39 0543 728051

DIVISIONE ENERGIA

Via Matteotti, 275
47020 Roncofreddo FC