fondo di pollo

La cucina è un’arte in cui è importante non sprecare mai niente. Recuperare gli ingredienti o gli avanzi come hanno sempre fatto i nostri nonni è questione di rispetto, ma può essere anche un ottimo modo per dare origine ad altre squisite ricette. Parlando dei tagli del pollo abbiamo visto come di questa carne non si butti via nulla, ora vediamo come possiamo usare la carcassa per fare un buon fondo di pollo. Una vera ricetta antispreco che può tornare utile come base per preparare tanti altri piatti.

Come fare un fondo di pollo

Ottenere un buon fondo dalla carcassa del pollo è davvero molto semplice. Si tratta di una preparazione base che ci darà molta soddisfazione sia per le cose buone che potremo preparare col fondo, sia per aver sfruttato al meglio gli ingredienti, senza sprecare nulla. L’importante è tirare fuori tutti i succhi dalla carcassa.

Il nostro fondo di pollo si ottiene in tre passaggi:

  • Rosolare la carcassa di pollo con spezie e aglio in camicia.
    In questa fase possiamo scegliere aromi e spezie di nostro gradimento, come peperoncino, chiodi di garofano, bacche di ginepro. L’importante è non esagerare altrimenti si compromette il gusto finale.
  • Cuocere con acqua, erbe e verdure.
    Una volta completata la rosolatura, aggiungiamo l’olio e una serie di verdure che daranno sapore al fondo: sedano, cipollotto, funghi, pomodori, olive, capperi. Anche in questo caso, si tratta di una scelta che possiamo basare sui nostri gusti. Copriamo il tutto poi con dell’acqua fredda e lasciamo cuocere per circa 40 minuti.
  • Sgrassare e filtrare.
    Durante la cottura, ricordiamoci ogni tanto di sgrassare il liquido con una schiumarola.
    Al termine filtriamo il tutto e avremo il nostro fondo di pollo. Ma attenzione, non buttiamo il resto, ci servirà comunque…

Finito qui? Per la preparazione del fondo di pollo sì, facile vero? Ma ora possiamo usare questa base in molti modi.

In questo video puoi seguire gli insegnamenti di un grande chef come Luigi Pomata, cuoco sardo dell’omonimo ristorante di Cagliari e membro di Compagnia degli Chef.

https://www.instagram.com/tv/B_NL5s6ioDS/?utm_source=ig_web_copy_link

Come usare il fondo di pollo

Oltre a non buttare via nulla del pollo – e quindi non sprecare tutti i sapori di questa carne – il fondo può essere nostro alleato in cucina in diversi modi. Per prima cosa, se non dobbiamo usarlo subito possiamo congelare il fondo di pollo e utilizzarlo in seguito al posto del dado. Fatto in casa è sicuramente molto più buono e genuino.

Un’altra possibilità, come ci suggerisce chef Pomata nel video, è usarlo per fare la besciamella: niente di più semplice, le proporzioni sono 50% latte e 50% fondo di pollo.

E ciò che è rimasto quando abbiamo filtrato? La parte che rimane della carcassa di pollo puoi spolparla e utilizzarla in diverse ricette. Puoi sfruttarla per cucinare un ragù, puoi usarla per completare un risotto – magari proprio insieme al fondo che hai preparato – o anche utilizzarla per fare una lasagna. Le possibilità sono davvero molte, lasciati guidare dalla fantasia. .

Società Agricola Guidi di Roncofreddo s.s.

SOCIETA AGRICOLA GUIDI DI RONCOFREDDO S.S.

Sede Legale
Via Matteotti, 275
47020 Roncofreddo FC
Tel. 0541 802911 - Fax. 0541 802902
CF e P.IVA 01585690405

DIVISIONE ZOOTECNICA

Via Provinciale Musano, 2755
47020 Roncofreddo FC
Tel. +39 0541 802911
Fax: +39 0541 802902

DIVISIONE ORTOFRUTTA

C. A. Magazzino Carpinello - Via Brasini, 2 Bis 47122 Forlì FC
Tel. +39 0543 728296
Fax: +39 0543 728051

DIVISIONE ENERGIA

Via Matteotti, 275
47020 Roncofreddo FC